Specializzazione Prestazioni Medici

La Cardiologia è quella specialità medica che si occupa dello studio, della prevenzione, della diagnosi e della cura (farmacologica e/o invasiva) delle malattie del cuore, sia acquisite che congenite.

Le malattie cardiovascolari più comunemente curate dal cardiologo sono la cardiopatia ischemica (angina e infarto miocardico), le valvulopatie, lo scompenso cardiaco, l’ipertensione arteriosa, le cardiomiopatie e le miocarditi, le pericarditi, le aritmie cardiache.

I principali sintomi che possono far sospettare una cardiopatia sono rappresentati da: dolore al petto e/o al braccio sinistro (sia da sforzo che a riposo), affanno (dispnea), palpitazioni, svenimenti o presvenimenti, ecc.

Inoltre, anche irregolarità asintomatiche del battito cardiaco (rilevate ad esempio durante la misurazione della pressione arteriosa) o frequenze cardiache anomale (sotto 60 o sopra 100 battiti al minuto) possono giustificare una valutazione cardiologica.

Gli esami di cui dispone il cardiologo sono diversi; si inizia sempre con una visita cardiologica comprensiva dell’elettrocardiogramma basale, per passare poi ad esami di secondo livello, quali l’ecocardiogramma color doppler, l’ECG-Holter di 24 o più ore e il test da sforzo al cicloergometro.

Infine, quando necessario, si possono eseguire accertamenti ancora più sofisticati, ad esempio la coronarografia (eventualmente associata contestualmente ad angioplastica) o la risonanza magnetica cardiaca.

E’ compito del cardiologo interventista eseguire procedure invasive, quali l’impianto di pacemaker e defibrillatore, l’angioplastica coronarica, l’ablazione transcatetere, ecc.

Il cardiologo si occupa infine (ma non ultima per importanza) anche della riabilitazione del paziente scompensato, infartuato o sottoposto ad intervento cardiochirurgico.

Prestazioni
  • Visita cardiologica completa (comprensiva di ECG ed Ecocardiogramma Color-doppler)
  • Elettrocardiogramma (ECG) basale
  • Ecocardiogramma Color doppler

Medici degli Studi Medici Salus